Architetti, c’è tempo fino al 31 gennaio per 5 borse di studio

(red.) L’Ordine degli Architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Brescia ha istituito, per l’anno 2021, 4 borse di studio/tirocinio professionale di durata semestrale da svolgersi presso la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Brescia.
Si tratta di un’esperienza attiva ormai da 15 anni che consente ai giovani iscritti all’Ordine di Brescia, under 35, di collaborare con gli uffici della Soprintendenza nell’esame dei progetti sottoposti a tutela, acquisendo così maggiore sensibilità rispetto alle linee di restauro architettonico e di tutela del paesaggio e competenze che li avvantaggeranno nella professione.

I giovani professionisti che hanno affrontato questa esperienza negli anni passati, hanno anche potuto stabilire rapporti duraturi con le istituzioni di tutela, venendo coinvolti o segnalati per incarichi di studio o di lavoro professionale nel settore della valorizzazione e tutela dei Beni Architettonici e Paesaggistici, nonché la possibilità di arricchire il proprio curriculum con requisiti richiesti per la partecipazione a Bandi promossi dal Ministero per la selezione del personale tecnico amministrativo da impiegare nelle soprintendenze.

Con la medesima finalità di collaborazione con gli Enti territoriali e di formazione professionale dei nostri giovani iscritti, da quest’anno è stato istituito anche il bando per una borsa di studio/tirocinio professionale, della durata di un anno, presso la Provincia di Brescia – Settore della Pianificazione territoriale.
La scadenza per l’invio delle domande di partecipazione è prorogata al 31/01/2021. Le informazioni sono disponibili sul sito dell’Ordine degli Architetti PPC di Brescia ai seguenti link: Borse di studio SoprintendenzaBorse di studio Provincia di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.