LGBTI+, raccolta di firme per una Lombardia arcobaleno

Contro la discriminazione e il risentimento per sollecitare con urgenza la discussione del progetto di legge “Iolanda Nanni”.

(red.) “E’ partita domenica 10 gennaio ‘Lombardia 2021 – per una regione arcobaleno‘, dopo due anni di lavoro sinergico al quale abbiamo partecipato noi di Arcigay Orlando Brescia, la campagna di raccolta firme per promuovere il progetto di legge regionale contro le discriminazioni omolesbobitransfobiche in Lombardia”, informa una nota di Arcigay Orlando Brescia.

“Invitiamo tutte e tutti le persone che credono in una società più inclusiva, solidale e libera da pregiudizi e discriminazioni a firmare la petizione affinché questa proposta venga discussa ed approvata il prima possibile”, prosegue il documento. “L’iniziativa, realizzata e sostenuta da tante associazioni e realtà lombarde che si occupano di diritti LGBTI+, vuole sollecitare con urgenza la discussione del progetto di legge “Iolanda Nanni”, depositato in consiglio regionale della Lombardia nel dicembre 2019, che costruisce tutele, garanzie e percorsi di inclusione per le persone lesbiche, gay, bisessuali, trans+ del territorio. Il pdl è il punto di partenza di una discussione che in Regione Lombardia si attende da decenni, quella sul drammatico fenomeno dell’omolesbobitransfobia e sulle soluzioni da mettere urgentemente in atto per contrastarlo”.

“L’ultimo anno, le scosse e le meccaniche della crisi pandemica”, si legge ancora nella nota, “hanno evidenziato la condizione di estrema vulnerabilità di tante persone LGBTI+, restituendo l’urgenza di una normativa regionale. Inizia con questo nuovo anno il tempo della ripartenza, un tempo in cui le istanze sociali più profonde devono trovare uno spazio di ascolto e di azione nei luoghi di discussione e dentro le istituzioni. Ripartiamo da qui, tutt* insieme, per una regione Lombardia capace di esprimere una visione aperta e plurale, che promuova il diritto alla piena autodeterminazione di tutte e di tutti”.
Per firmare è sufficiente accedere a questo link sulla piattaforma All Out.
La campagna è promossa da: Coming-Aut LGBTI+ Community Center, Arcigay Varese, Arcigay Orlando Brescia, Bergamo Pride, Universigay – Associazione LGBTI+ UNIPV, ALA Milano Onlus, Agedo Milano, Gaylib, CIG Arcigay Milano, I Sentinelli di Milano, GayStatale Milano, Da’ voce al rispetto, Renzo e Lucio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.