Coronavirus, Unicredit dona 20mila euro alla Cri Brescia

Utilizzati per l'acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale e prodotti per la sanificazione.

(red.) La Croce Rossa Italiana di Brescia, unitamente ai Comitati di Palazzolo sull’Oglio, Calvisano, Ghedi, Gardone Val Trompia e Cellatica-Gussago, ringrazia la banca UniCredit che ha effettuato una donazione di 20.0000 euro per l’acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale e prodotti per la sanificazione, grazie ai fondi raccolti tramite UniCredit Card Flexia Classic Etica.

 

Carolina David, Presidente del comitato di Brescia della Croce Rossa Italiana: “Ringraziamo di cuore UniCredit per lo straordinario gesto di solidarietà a beneficio di tutto il Paese. Grazie a questo contributo, a supporto dei nostri Comitati sul territorio, stiamo potenziando ulteriormente la nostra risposta a questa emergenza con l’acquisto di nuovi dispositivi di protezione individuale per i volontari e gli operatori impegnati in prima linea. Insieme ce la faremo, insieme siamo Un’Italia Che Aiuta.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.