Quantcast

Balotelli e il ping pong delle polemiche

Il bomber bresciano ha postato una foto in cui è ritratto accanto al tavolo da gioco. Peccato però che stia facendo fisioterapia per un dolore alla spalla.

(red.) Una ne pensa, cento ne fa, mille polemiche suscita. Stiamo parlando di SuperMario Balotelli, il bomber bresciano che milita nel Milan che, questa volta, ha suscitato le ire del web postando una foto in cui è ritratto accanto ad un tavolo da ping pong con la racchetta in mano.
E dove sta lo scandalo? Il problema è che il giovane attaccante rossonero è fuori dal campo, ultimamente, a causa di un persistente dolore alla spalla e la pubblicazione della foto è parsa a molti l’ennesima bravata.
Un altro “colpo di testa” che avrebbe fatto infuriare, secondo alcuni organi di stampa, la società rossonera, la quale, vedendo l’immagine online, si sarebbe adirata, proprio perché SuperMario è infortunato.
Balotelli, però, non si è fatto di certo intimidire e ha replicato, sempre in rete, con questa frase: “Il Milan non gradisce cosa? Il ping pong? Ahahh ahahahahah! Ah non ho giocato era solo una foto ma anche se avessi giocato sono mancino!”. E ancora: “Sul mio stato di Twitter c’è scritto non credete a niente a meno che non provenga da qui! Ci sarà un motivo se l’ho scritto no?”. Poi ha aggiunto: “Continuate pure a credermi uno scemo ;-). Quelli come “voi” (che giudicano senza conoscere) li mangio in partenza”.
Intanto, “balotellate” a parte, bisogna attendere sabato per capire se SuperMario sarà a disposizione del Milan per la trasferta di sabato contro l’Udinese, che precede il ritorno degli ottavi di Champions di martedì contro l’Atletico Madrid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.