Venezia: bresciano vince 186 mila

Più informazioni su

slotmachine.jpgColpo grosso di un gardesano alle slot machine del Casinò. Ha puntato 2 euro


(red.) Il nome non si conosce, si sa soltanto che si tratta di un giovane bresciano sotto i 30 anni che mercoledì sera, inserendo una moneta da due euro in una slot machine nella sala del Casinò di Venezia a Cà Noghera, ha portato a casa ben 186.148 euro.
Dall’inizio dell’anno 2009 è la più alta vincita registrata nella casa da gioco più famosa d’Italia, anche se si tratta di briciole rispetto ai 2,8 milioni incassati in settembre da una coppia abitante a Gardone Riviera (leggi qui)
E’ capitato poco prima di mezzanotte, il giovane che abita in una località del Garda bresciano, stava mettendo un po’ di soldi in una slot nachine ispirata alla serie televisiva Miami vice.
La combinazione giusta è arrivata quasi subito e sul display è apparsa la grossa somma vinta. Il giovanotto ha offerto da bere ad alcuni degli altri giocatori presenti, ha intascato l’assegno e se n’è andato. Non si tratta di un frequentatore abituale del casinò.
Pensate, nella sala da gioco di Venezia nel 2008 sono entrate 1 milione e 63 mila persone. Gli italiani sono stati più di 800 mila; subito dopo i cinesi (121 mila).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.