Quantcast

Maturità, ecco la seconda prova

Più informazioni su

Greco al classico e mate allo scientifico. Spazio alle materie d'indirizzo.


(red.) Oggi è stato firmato dal ministro della Pubblica istruzione Giuseppe Fioroni il decreto per gli esami di maturità dell'anno 2007-08. Dopo il tema scritto, in programma il 18 giugno, il 19 giugno toccherà alla seconda prova, indivituata all'interno delle materie d'indirizzo. Dunque, se per gli studenti del classico la disciplina scelta è greco, ai ragazzi dello scientifico toccherà matematica. Ovviamente al liceo linguistico sarà la lingua straniera a tenere banco, pedagogia al Liceo pedagogico ed elementi di architettura al Liceo artistico.
Per gli istituti tecnici e professionali, invece, spazio alle materie tecnico-pratico-laboratoriali (scritta, grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando anche i laboratori ). Ecco le materie: per l’indirizzo ragionieri, economia aziendale; per l’indirizzo geometri, costruzioni; nei tecnici per programmatori e in quelli per periti aziendali, tecnica e organizzazione aziendale, informatica industriale; nei tecnici industriali, elettronica e telecomunicazioni, meccanica, tecnologie chimiche. In questi ultimi istituti, come in quelli professionali, prevalgono sia le materie tecnologico-laboratoriali (meccanica, elettronica, elettrotecnica, telecomunicazioni e impiantistica di varia natura), sia le materie scientifico-tecnologiche (chimica, biologia, microbiologia, fisica applicata). Per il settore artistico (licei e istituti d’arte) avanti con i laboratori creativi e di progettazione: architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria e altro.
(Guarda il tuo indirizzo).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.