Quantcast

Souad Alloumi, chiuse indagini: uccisa da ex marito

Omicidio premeditato e soppressione di cadavere le accuse per El Biti nella vicenda della scomparsa della 29enne marocchina. Corpo mai stato ritrovato.

(red.) Nei giorni precedenti a venerdì 22 marzo la procura di Brescia ha notificato ai legali di Abdelmjid El Biti l’avviso di chiusura delle indagini nell’ambito della scomparsa della 29enne marocchina Souad Alloumi. Di lei non si hanno più notizie dalla notte tra il 3 e il 4 giugno del 2018 nel momento in cui, secondo l’accusa, sarebbe stata uccisa dall’ex marito nella casa di via Milano a Brescia, per poi essere seppellita da qualche parte. Infatti, il corpo della giovane non è mai stato ritrovato. La sensazione del magistrato Maria Cristina Bonomo che ha condotto l’inchiesta è che l’uomo abbia agito in quel modo per gelosia verso la donna e perché non avrebbe accettato il suo stile “troppo” occidentale.

Attualmente l’uomo si trova ancora in carcere per omicidio premeditato e soppressione del cadavere che, secondo gli inquirenti, sarebbe avvenuto per strangolamento. A condurre tutte le accuse verso l’ex marito sarebbero le immagini riprese da una telecamera esterna all’abitazione e che quella notte aveva immortalato El Biti mentre trasportava a fatica un pesante borsone. E la sensazione è che all’interno ci fosse proprio il corpo non più ritrovato. In ciò che ha portato l’uomo al carcere si parla anche di premeditazione e di aver agito per motivi futili. A questo punto, con la chiusura delle indagini, i legali dell’accusato potrebbero chiedere di far interrogare l’uomo, oppure presentare una memoria difensiva. In seguito la procura deciderà sul rinvio a processo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.