Quantcast

Sonico, infortunio per 30enne sopra i Laghi Gelati

Una ragazza di 30 anni ha messo il piede su una roccia che si è mossa, bloccandole la gamba. L'elicottero sul posto ha soccorso la persona ferita.

Più informazioni su

(red.) Una ragazza di circa 30 anni, camuna, si è infortunata domenica pomeriggio sopra i Laghi Gelati, nel territorio del comune di Sonico, in Alta Valcamonica. Era con un gruppo di amici quando ha messo il piede su una roccia, che si è mossa e le è finita addosso.

Le è rimasta incastrata una gamba e non riusciva più a muoversi. Sono stati allertati i soccorsi: dopo averla localizzata, grazie al tecnico Cnsas e al rifugista della zona, è stata raggiunta dall’elicottero decollato da Bergamo e valutata dall’équipe medica, infine liberata. L’intervento si è svolto in collaborazione con il Sagf Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco di Edolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.