Serie B, prima vittoria Brescia: 2-1 al Palermo

Una doppietta di Donnarumma (rete dei siciliani nella ripresa) permette alle rondinelle di ottenere il primo successo. Venerdì sera a Crotone.

Più informazioni su

(red.) BRESCIA-PALERMO 2-1

Brescia: Alfonso, Sabelli (35′ st Mateju), Gastaldello, Romagnoli, Curcio, Ndoj (44′ st Cistana), Tonali, Dall’Oglio, Bisoli, Torregrossa (38′ st Morosini), Donnarumma. A disposizione: Andrenacci, Spalek, Martinelli, Cistana, Ferrari, Tremolada. All. Corini.
Palermo: Brignoli, Pirrello, Bellusci, Rajkovic, Salvi (20′ st Moreo), Haas, Murawski (1′ st Aleesami), Jajalo, Mazzotta (1′ st Puscas), Trajkovski, Nestorosvki. A disposizione: Pomini, Alastra, Accardi, Lo Faso, Embalo, Ingegneri, Fiordilino, Szyminski. All. Tedino.
Arbitro: Piccinini di Forli.
Reti: pt 27′ e 29′ Donnarumma, st 41′ Moreo.
Note: spettatori 6 mila circa. Ammoniti Torregrossa, Ndoj, Tonali, Aleesami. Angoli 6-2. Recupero 0’+5′.

Arriva nel turno infrasettimanale giocato in parte ieri sera, martedì 25 settembre, la prima vittoria stagionale del Brescia Calcio. Un successo che tra le rondinelle mancava da molto tempo. Lo ha fatto superando di misura il Palermo dopo essere andato in vantaggio e al raddoppio in pochi minuti nel primo tempo, poi si è fatto accorciare le distanze solo nel finale. Il Brescia passa al 27′ della prima frazione di gioco quando Dall’Oglio avanza sulla sinistra e crossa al centro per Donnarumma che in diagonale di testa mette in rete.

Lo stesso attaccante sigla anche il 2-0 al 29′ dopo che Sabelli cerca Bellusci che manca la sfera e la rondinella si avventa nel battere Brignoli. Nella ripresa i siciliani accorciano le distanze al 41′ sugli sviluppi di un lancio di Bellusci e Moreo che colpisce di testa in rete anticipando Alfonso. In virtù della vittoria, il Brescia raggiunge quota 6 punti in classifica, al settimo posto e venerdì sera 28 settembre alle 21 sarà di scena a Crotone per l’anticipo (in diretta tv sulla Rai) di serie B.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.