Quantcast

Aci Brescia, Aldo Bonomi sarà nuovo presidente

Oltre 1.000 voti per la sua lista contro poco più di 800 del gruppo di Vittorini. Il nuovo direttivo punterà anche a potenziare la corsa Mille Miglia.

Più informazioni su

(red.) Aldo Bonomi, presidente di 1000 Miglia srl, guiderà l’Automobile Club (Aci) di Brescia per i successivi quattro anni. Con la sua lista “1000 Volte Brescia” ha battuto “Brescia corre” che era guidata da Piergiorgio Vittorini. La vittoria di Bonomi è stata di 1.082 voti contro 818 e portando al rinnovo del Consiglio direttivo. Del board, con Bonomi, faranno parte Flavio Gandolfi, Maria Gaburri, Pasquale Angelini e Vincenzo Tenchini con revisori dei conti saranno Chiara Segala e Giovanni Rizzardi.

La volontà del nuovo presidente è di potenziare la storica corsa Mille Miglia che la sua società organizza, magari con l’inclusione di auto elettriche e puntare sulla Coppa delle Alpi. Dal punto di vista dell’Aci si rivolgeràa migliorare i servizi per gli automobilisti. L’uscente Vittorini si è congedato ammettendo la sconfitta e facendo i complimenti all’avversario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.