Quantcast

Brescia, nuovo vescovo si insedierà 8 ottobre

Monsignor Tremolada il 17 settembre saluterà Monari per poi approdare in Cattedrale tre settimane dopo. Giovedì visitato da delegazione della diocesi.

(red.) Iniziano a definirsi le date per il nuovo percorso pastorale della diocesi di Brescia dopo le dimissioni, per limiti di età, del vescovo Luciano Monari e l’annuncio dell’arrivo di Pierantonio Tremolada da Milano. Giovedì 27 luglio a Seveso, nel milanese, il nuovo vescovo bresciano ha incontrato una delegazione della diocesi proveniente dalla nostra provincia.

Nel corso della giornata c’è stato anche uno scambio di doni, con Tremolada che ha ricevuto dal presidente del Brescia calcio Alessandro Triboldi una maglia delle rondinelle. Proprio il neo capo della diocesi bresciana aveva detto che se i biancoazzurri dovessero raggiungere la promozione in serie A, le campane suoneranno a festa.

Dal punto di vista della chiesa bresciana, la prima tappa sarà il 17 settembre quando monsignor Tremolada saluterà Monari che si congeda definitivamente. L’insediamento ufficiale del nuovo vescovo, invece, sarà l’8 ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.