Brescia, ex caserma Papa alle fiamme gialle

L'operazione potrebbe garantire più spazio e una maggiore efficienza operativa, con il trasferimento di tutti gli uffici e tutti i militari presenti a Brescia.

(red.) L‘ex caserma Papa, che occupa dagli Anni Trenta la zona tra via Attilio Franchi e via Oberdan, potrebbe diventare la nuova sede delle Fiamme gialle. Questo è il contenuto del protocollo d’intesa firmato in Loggia dall’Agenzia del Demanio, Comune di Brescia e Guardia di Finanza.

Si dovrà procedere a verificare la possibilità di realizzare questo progetto, che interesserà una porzione dell’ex caserma e che garantirebbe più spazio e efficienza operativa, con il trasferimento di tutti gli uffici e i 400 militari presenti in città. L’attuale sede di via Milano, che ospita il comando provinciale, ha un affitto annuo di 560mila euro, mentre il nuovo progetto costerebbe al demanio tra i 15 e 17 milioni di euro. La fine dei lavori è stata ipotizzata al 2022.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.