Quantcast

Brescia, vandali notturni in corso Magenta

Fioriere lanciate sulla strada, sulle auto e sotto i portici, attacchi al dehor della "Bersagliera" e cassette della posta svuotate. Tutto di mercoledì.

Più informazioni su

(red.) Nella notte di mercoledì 1 giugno, prima del lungo ponte per la festa della Repubblica, qualcuno ha pensato bene di comportarsi come nel film “Arancia Meccanica” contro arredi, cittadini e attività commerciali nel centro storico di Brescia. E’ successo in corso Magenta dove, come scrive il Giornale di Brescia, i vandali hanno sfogato tutta la propria forza per attaccare il dehor della pizzeria “Bersagliera”, ma anche per distruggere fioriere e lanciare vasi lungo la strada, sulle auto parcheggiate e lungo i portici.
In più, hanno anche preso le lettere dalle cassette della posta dei residenti e le hanno gettate in strada. Un’azione che ha richiamato l’attenzione e provocato sdegno nei commercianti e abitanti nella zona. Gli episodi sono già stati denunciati alle forze dell’ordine e si punta a esaminare le telecamere di video sorveglianza presenti sulla zona per identificare gli autori di una notte di scempi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.