Quantcast

Calcinato, due automobilisti non in regola fermati dalla Locale

Tutti e due senza patente, uno guidava un'auto non sua e l'altro un furgone che era sottoposto a sequestro.

(red.) Nei giorni precedenti a giovedì 8 aprile gli agenti bresciani della Polizia locale operativi su Calcinato, Lonato del Garda e Bedizzole hanno fermato due automobilisti che non erano in regola. E in entrambi i casi sono scattati i sequestri dei loro veicoli. Nella prima vicenda è stato bloccato un 40enne albanese che risulta residente a Calcinatello e che guidava un’auto di una 45enne di Cuneo.

La particolarità, oltre al fatto di essere alla guida di un veicolo non intestato a lui e quindi da accertare il motivo, è che il conducente non aveva mai ottenuto la patente e non aveva nemmeno documenti di identità. Per questo motivo, dopo essere stato identificato attraverso la questura, è stato denunciato per appropriazione indebita.

Nella seconda vicenda, invece, tra Calcinato a Lonato è stato fermato un pakistano che guidava un furgone. Tramite le telecamere di lettura delle targhe si è scoperto che il veicolo non era assicurato e tra l’altro sotto sequestro. In più, l’autista guidava senza patente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.