Brescia, controlli al Carmine: sanzioni e un arresto per spaccio

Multe per 18 mila euro nei controlli dello scorso weekend. Nei guai un 52enne tunisino beccato con la cocaina.

(red.) Nel fine settimana tra sabato 11 e domenica 12 luglio i carabinieri della compagnia di Brescia, quelli del Nas e dell’Ispettorato del Lavoro sono stati impegnati in una serie di controlli nella zona del Carmine, in città. E non sono mancati i risultati, anche se la maggior parte delle attività commerciali esaminate sono risultate in regola. Non così, invece, per un ristorante etnico, due bar e un supermercato che hanno incassato in tutto sanzioni per quasi 18 mila euro. In particolare, il ristorante di via Milano aveva installato telecamere senza autorizzazione e quindi dovrà pagare una sanzione di 4 mila euro.

Altri 7 mila, invece, per lo stesso motivo per un bar di via Capriolo e 6.400 euro per un locale di via Milano. Il supermercato, al contrario, ha incassato una multa di 2 mila euro perché tra gli scaffali metteva in vendita merce scaduta. Le attività delle forze dell’ordine hanno riguardato anche lo spaccio di sostanze stupefacenti. Su questo fronte, un 44enne indiano sorpreso con una dose di hashish è stato segnalato alla prefettura di Brescia come consumatore.

Un 52enne tunisino con precedenti penali è stato invece arrestato nel momento in cui è stato beccato a cedere una dose di cocaina a un giovane in cambio di 20 euro. Il giovane è stato segnalato alla prefettura e il pusher è stato perquisito facendo emergere 2 mila euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio e con i quali arrotondava la sua vita di senza un lavoro. Nel processo per direttissima il giudice ha convalidato l’arresto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.