Maxi controlli dei Cc nel fine settimana: ritirate 27 patenti

Più di cento i militari impegnati tra città e provincia. Otto i veicoli sequestrati e fermati anche consumatori di droga.

(red.) Nel fine settimana da venerdì 10 a domenica 12 gennaio, con un approfondimento nelle ore notturne, i carabinieri del comando provinciale di Brescia sono stati impegnati in una serie di maxi controlli tra la città e il resto della provincia. Si sono appostati sulle strade a maggiore percorrenza per fermare i veicoli e sanzionare chi si fosse messo al volante sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Sono stati 102 i carabinieri impegnati che hanno controllato 627 persone e 468 veicoli.

In tutto sono state emesse 65 sanzioni per infrazioni al Codice della Strada e di cui 34 guidavano sotto l’effetto dell’alcol. Tra questi, 27 si sono visti ritirare la patente. Ma non sono gli unici risultati degni di nota, perché sono stati anche sequestrati otto veicoli.

L’esame per accertare la presenza dell’alcol negli automobilisti è stato eseguito in 322 casi. Oltre alle sanzioni a livello stradale, una persona è stata denunciata per ricettazione e altri cinque segnalati alla prefettura di Brescia come consumatori di droghe. I carabinieri hanno anche sequestrato 23 grammi tra hashish, cocaina e marijuana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.