Controlli del weekend sul Garda, ritirate cinque patenti

Bilancio dell'attività condotta dalla Polizia stradale tra discoteche e locali notturni tra i più frequentati.

(red.) Nello scorso fine settimana tra sabato 30 novembre e ieri, domenica 1 dicembre, gli agenti della Polizia stradale tramite le pattuglie di Montichiari, Darfo Boario e Salò sono stati impegnati nei consueti controlli per fermare chi si fosse messo al volante sotto l’effetto dell’alcol o delle sostanze stupefacenti. La zona di verifica è stata quella del lago di Garda e non sono mancati anche stavolta i risultati, visto che, tra gli altri, sono anche stati decurtati 56 punti dalle patenti di guida.

E non solo, perché cinque automobilisti si sono visti portare via il titolo per aver ecceduto con l’alcol. Uno di loro rischia persino la sospensione fino a 2 anni dopo aver accertato un livello oltre 1,5 grammi per litro. Per il resto, sono stati 43 i veicoli controllati e 79 le persone analizzate. I cinque beccati troppo ubriachi sono tutti giovani, sotto i 32 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.