Manerbio, niente alcolici di sabato già dalle 21

Ordinanza emessa dal Comune dopo i numerosi casi, in tutta la provincia, di minori ubriachi e soccorsi. In centro storico sarà off limits fino alle 4.

Più informazioni su

(red.) Ogni fine settimana la cronaca di casi di intossicazione etilica si alimenta di diversi episodi tra i giovanissimi e per questo motivo a Manerbio, nella bassa bresciana, il Comune vuole cercare di contrastare il fenomeno con un’ordinanza dedicata. In particolare, il divieto (che è però di legge) da parte dei minorenni di consumare alcolici dalle 21 alle 4 ogni sabato entro 500 metri da un noto locale di via Brescia.

Ma anche tra le vie Piazzoni, XX Settembre, San Martino, Volta e nelle piazze Battisti, Italia, mons. Bianchi e vicolo del Gesù, in centro storico. Spesso in queste zone nel fine settimana ci si trova di fronte a minori alle prese con alcolici da consumare in tutto il paese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.