Controlli stradali da Lonato, primi risultati e multe

Il paese condivide il progetto "Più sicuri" con Calcinato e Bedizzole da inizio mese. Non sono mancate patenti ritirate e veicoli fermati. Anche tra camion.

Più informazioni su

(red.) La Polizia Locale bresciana di Lonato del Garda ha diffuso i primi risultati di un’operazione condotta per la sicurezza stradale nell’ambito del progetto “Più sicuri” iniziato ai primi di settembre e che coinvolge di giorno e notte anche Bedizzole e Calcinato. Nella notte tra il 7 e il 9, quindi nel fine settimana, sono arrivate 40 sanzioni per violazione del codice della strada, con la decurtazione di punti dalle patenti, dieci multe per mancata revisione dei veicoli, due patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, due veicoli sequestrati perché non assicurati e altri a fermo amministrativo.

Questa attività, come fanno sapere dalla municipale condivisa tra i tre paesi, continuerà ogni settimana da giovedì a sabato fino al 31 dicembre. Nel mirino sono finiti anche i camion, italiani e stranieri, con multe arrivate per il mancato rispetto dei tempi di guida e del riposo. Tra loro, un autotrasportatore ha incassato una sanzione da 1.200 euro dopo che era stato controllato per quindici giorni e mettendo a segno dodici infrazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.