Bovezzo: nuove telecamere ai varchi del paese

Il comune di Bovezzo stanzia 64 mila euro per l'installazione di quattro nuove telecamere agli ingressi del paese. I dispositivi saranno collegati con la Polizia locale.

Più informazioni su

(red.) Il Comune di Bovezzo ha stanziato 42 mila euro per l’installazione di  nuove telecamere in quattro punti strategici. 

Gli apparecchi elettronici saranno collegati con la Polizia locale e serviranno per registrare il passaggio dei veicoli in entrata ed uscita dal paese. Collegati ad un database, i dispositivi saranno in grado di leggere le targhe dell’auto e di pizzicare eventuali irregolarità, come il mancato pagamento dell’assicurazione.

A partire dall’anno prossimo, altre 15 telecamere, al costo di 64 mila euro (per un totale di 106 mila euro) saranno applicate in altre zone di Bovezzo. 

Queste risoluzioni, approvate dall’Amministrazione per il piano sicurezza del paese, dovranno garantire un maggior controllo delle infrazioni al codice della strada e disincentivare i furti d’auto.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.