Quantcast

Brescia, black out alla Centrale operativa 112

L'avvio del servizio del "numero unico" per le emergenze, Nue, era fissato per martedì, ma un problema tecnico alla telefonia ha costretto al rinvio.

areu(red.) L’avvio del servizio della centrale operativa del 112 di Brescia (il cosiddetto “numero unico” per le emergenze, Nue) era fissato per martedì 16 dicembre, ma un problema tecnico alla telefonia (sì, suona come una beffa) ha costretto al rinvio del taglio del nastro.
L’intoppo si è verificato nella struttura di via Spalto San Marco che ospita il servizio di emergenza per le province di  Brescia,Pavia, Lodi e Cremona. La partenza delle attività è quindi stata posticipata a questo mercoledì.
L’unificazione dei numeri di emergenza alla centrale operativa bresciana verrà effettuata con gradualità, partendo dal 118 e quindi coinvolgendo le altre forze dell’ordine (vigili del fuoco, polizia  e carabinieri).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.