Quantcast

Covid, Lombardia per la quarta volta in zona bianca

Lo ha annunciato il numero uno del Pirellone, Attilio Fontana, sottolineando che il "tasso di incidenza" è sceso e che "i vaccini ci stanno riportando alla vita e alla libertà".

Più informazioni su

(red.) “La Lombardia supera il quarto mese consecutivo in zona bianca, con numeri incoraggianti e ancora in discesa, nonostante sia trascorso ormai un mese esatto dall’inizio delle scuole e le restrizioni non siano più quelle rigide dello scorso anno”. Lo ha comunicato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

“Il report del monitoraggio settimanale da parte della Cabina di regia di Iss e Ministero della Salute  certifica infatti che il tasso di incidenza per 100.0000 abitanti è sceso. Si passa quindi – ha aggiunto il governatore lombardo – dai 22,2 di settimana scorsa all’attuale 18,3. Non solo. Quello di occupazione dei posti letto in area medica è passato dal 6 al 5. Resta invece stabile al 4% – ha sottolineato- quello delle terapie intensive”.

“Leggo i dati dello stesso periodo dello scorso anno, quando ricordo si facevano meno tamponi e avevamo in atto più misure restrittive.  Rafforzo la mia convinzione – ha ribadito –  sul fatto che i vaccini ci stanno riportando alla vita e alla libertà. Spero che questo conforti e rassicuri – ha concluso il presidente della Regione Lombardia – anche coloro che nutrono ancora qualche dubbio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.