Quantcast

Breno, adescavano minori on line: coppia condannata

I due, un uomo di 50 anni e la compagna di 44, accusati di di atti sessuali con minorenne, detenzione di materiale pedopornografico, pornografia minorile e corruzione di minorenne.

(red.) E’ stata arrestata dai carabinieri di Breno, nel bresciano, una coppia di cittadini italiani, un 50nne e una 44nne, entrambi residenti in Valle Camonica.

I due sono accusati di atti sessuali con minorenne, detenzione di materiale pedopornografico, pornografia minorile e corruzione di minorenne.

Le indagini risalgono al periodo 2012-2017 ed erano state avviate dai carabinieri grazie alla testimonianza della mamma di una ragazzina di 13 anni.

La minore aveva conosciuto su una chat on line uno sconosciuto, il quale, spacciatosi come suo coetaneo, voleva incontrarla di persona, promettendole anche vari regali.

In realtà gli accertamenti avevano dimostrato che quel profilo era falso ed era riconducibile al 50enne, che aveva come scopo principale quello di adescare la ragazzina.

I carabinieri, dopo aver individuato l’uomo, avevano perquisito la sua abitazione e sequestrato ogni dispositivo elettronico.

Dall’esame del computer e dei telefoni dell’indagato era emerso vario materiale, poi dimostratosi utile a ricostruire le responsabilità dei due condannati, che all’epoca dei fatti intrattenevano una relazione sentimentale.

Gli elementi probatori raccolti hanno retto fino all’ultimo grado di giudizio pronunciato dalla Corte di Cassazione.

L’uomo è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione con applicazione della misura di sicurezza del divieto di avvicinarsi a luoghi frequentati da minori, mentre la donna a 3 anni e 4 mesi di reclusione. 

Entrambi sono stati associati in carcere a Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.