Quantcast

Piancogno, 39enne non vaccinata muore di Covid

La donna, madre di due bambini, era contraria ai vaccini. E' deceduta a Milano dopo l'aggravarsi delle sue condizioni. In famiglia contagiati anche il marito ed i genitori.

(red.) Una donna di 39 anni di Piancogno (Brescia), Agnese Beatrici, madre di due bambini di sette e due anni, è morta di Covid dopo il ricovero a Milano a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni.

La 39enne, che aveva deciso di non vaccinarsi, si era ammalata ed era stata ricoverata a Brescia, ma le sue condizioni erano poi repentinamente peggiorate, fino al decesso.

In famiglia, anche il marito ed i genitori si erano ammalati. La madre della 39enne è tuttora ricoverata in condizioni gravi ma stabili in ospedale. Lo riferisce Il Giornale di Brescia.

Al rientro dalle vacanze la donna era stata avvisata da Ats di essere entrata in contatto con una persona positiva al coronavirus: il tampone a cui lei ed il marito si erano sottoposti era risultato positivo e pure quello dei genitori della 39enne. Da lì è poi iniziato il calvario della malattia che si è manifestata in modo molto aggressivo: la mamma bresciana non avrebbe avuto patologie pregresse accertate.

A quanto si apprende la signora aveva anche rifiutato, in passato, di sottoporre i bambini alle vaccinazioni previste in età pediatrica.
Venerdì pomeriggio, alle 15, i funerali della donna presso il cimitero di Piancogno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.