Quantcast

Gavardo, autoerotismo in auto: 10mila euro di multa

Salatissima sanzione per un 50enne sorpreso dalla polizia locale a masturbarsi in un parcheggio di un affollato supermercato.

Più informazioni su

(red.) Sorpreso in flagranza dagli agenti della polizia locale a praticare autoerotismo in auto, ma all’interno del parcheggio di un affollato centro commerciale di Gavardo, nel bresciano.

Salatissima l’ammenda che il 50enne, residente in paese, sarà costretto a versare: 10mila euro oltre alla denuncia per “atti osceni in luogo pubblico”.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 3 settembre: l’uomo è stato sorpreso mentre, sdraiato in auto e con i finestrini abbassati si stava masturbando. Alla vista degli agenti il 50enne ha tentato di giustificarsi affermando di trovarsi in quella situazione dopo avere preso parte ad una chat erotica sul telefonino. Fatto è che che le sue condizioni non potevano essere fraintese e per l’uomo sono scattate denuncia e sanzione.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.