Quantcast

Brescia, bando per riqualificare impianto sportivo di San Polo

Più informazioni su

    (red.) Nel quartiere di San Polo, a Brescia, c’è la voglia di restituire ai cittadini, dall’attuale stato di abbandono e oblio in cui versa, l’impianto sportivo di via Michelangelo. All’interno si trovano cinque campi da tennis e uno da beach volley e fino al 2013 l’intera struttura era gestita dalla società San Filippo. Di fronte alla volontà espressa dal quartiere di un rilancio, ieri, giovedì 17 giugno, l’assessore alla Rigenerazione urbana Valter Muchetti, con il consigliere comunale Fabrizio Benzoni, ha presentato un bando aperto proprio nelle ultime e disponibile fino alla fine di agosto.

    Sull’area da 9 mila metri quadrati sarà dato un diritto di superficie per 35 anni per 100 mila euro, con un investimento, da parte di chi si aggiudicherà il bando, di almeno 700 mila euro. Si va verso l’allargamento della club house, coprire i campi da gioco e riqualificare la vicina area verde. La struttura dovrà restare aperta tutto l’anno, proponendo anche progetti di inclusione sociale. Della necessità di un punto di riferimento per il quartiere ne ha parlato ieri anche la consigliera Ausilia Doninelli.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.