Villanuova, vaccinazioni anti-covid nella residenza Anni Azzurri San Francesco

La struttura accoglie oggi 80 ospiti e al suo interno operano 70 collaboratori.

(red.) Gli ospiti e operatori della residenza Anni Azzurri Villagio San Francesco di Villanuova sul Clisi (BS) hanno ricevuto in questi giorni le prime dosi di vaccini contro il Covid-19. Nella struttura ha così preso il via una fase particolarmente importante nella lotta contro la diffusione del Coronavirus. La residenza Anni Azzurri Villaggio San Francesco accoglie oggi 80 ospiti e al suo interno operano 70 collaboratori.

Villanuova, residenza Anni Azzurri Villaggio San Francesco

Giuliana Terenghi, direttrice della residenza Anni Azzurri Villaggio San Francesco commenta: “Ad oggi abbiamo effettuato 71 vaccinazioni tra ospiti e personale. Questo primo traguardo è fondamentale per tutelare sia i nostri ospiti, che rappresentano una categoria particolarmente a rischio, ma anche coloro che quotidianamente operano all’interno delle nostre strutture”.

Villanuova, residenza Anni Azzurri Villaggio San Francesco

La campagna di vaccinazione all’interno delle residenze del gruppo Anni Azzurri era partita lo scorso 27 dicembre 2020 in occasione dell’iniziativa europea dei Vaccination Days. Quel giorno le residenze del gruppo Anni Azzurri avevano organizzato le prime vaccinazioni su base volontaria, alle quali avevano aderito venti volontari tra infermieri, OSS, fisioterapisti e operatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.