Permessi di soggiorno Brescia, in arrivo nuovi sms per appuntamenti

Si potrà accedere in Ufficio solo il giorno dell’appuntamento e all’orario indicato, senza terzi accompagnatori.

(red.) L’Ufficio Immigrazione della Questura di Brescia torna ad essere aperto al pubblico, solo su appuntamento, a decorrere da lunedì 8 giugno, con le consegne dei permessi di soggiorno.
Gli appuntamenti precedentemente comunicati via sms sono stati annullati e gli interessati riceveranno nei prossimi giorni un nuovo sms con data e orario della convocazione. Si potrà accedere in Ufficio solo il giorno dell’appuntamento e all’orario indicato, con una tolleranza di 15 minuti di anticipo, senza terzi accompagnatori.
Occorrerà inoltre essere muniti di mascherina chirurgica e rispettare il dovuto distanziamento fisico, evitando di recarsi in loco se presenti sintomi influenzali. Per quanto riguarda le convocazioni per i rilievi fotodattiloscopici ripartiranno da martedì 16 giugno. Le nuove date sono state comunicate con sms.
Ci si dovrà presentare in base all’orario indicato nell’appuntamento:
Se l’appuntamento è tra le 8 e le 9.30  si dovranno presentare in Questura alle ore 8
Se l’appuntamento è tra le 9.30 e le 11  si dovranno presentare in Questura alle ore 9.30
Se l’appuntamento è tra le 11 e le 12.30  si dovranno presentare in Questura alle ore 11
Se l’appuntamento è tra le 12.30 e le 14  si dovranno presentare in Questura alle ore 12.30

In caso di mancato ricevimento del messaggio, consultare il Portale Immigrazione, autenticandosi con username e password, per verificare la data di effettiva convocazione.

 

Gli appuntamenti per il rilascio del permesso di soggiorno per:
• cure mediche – gravidanza;
• familiare cittadino ue
dovranno essere richiesti tramite email all’indirizzo di posta elettronica immigrazione.bs@poliziadistato.it.
Deve essere allegata alla domanda:
-fotocopia completa del passaporto del richiedente;
-motivazione della richiesta;
– numero telefonico.
L’ufficio provvederà a comunicare tramite email la data di presentazione e la documentazione necessaria.
Per quanto concerne il settore della protezione internazionale si continuerà ad utilizzare l’agenda elettronica Cupa Project. Gli interessati potranno prenotarsi collegandosi al seguente indirizzo web: https://cupa-project.it/
IN OGNI CASO SI POTRA’ ACCEDERE ALL’UFFICIO SOLO SE MUNITI DI APPUNTAMENTO.
Per le integrazioni documentali NON è più possibile consegnarle in Questura, ma vanno trasmesse tramite Posta Raccomandata A/R oppure via PEC al seguente indirizzo: immig.quest.bs@pecps.poliziadistato.it
Le richieste di informazioni e le situazioni di urgenza devono essere rappresentate tramite email all’indirizzo di posta elettronica immigrazione.bs@poliziadistato.it. Alla richiesta dovrà essere allegata la documentazione comprovante l’urgenza e un recapito telefonico.
Le richieste di accesso atti e le integrazioni dei legali devono essere trasmesse all’indirizzo immig.quest.bs@pecps.poliziadistato.it, allegando copia del documento d’identità dell’assistito ed il mandato. La richiesta di accesso atti dovrà essere motivata e l’estrazione documentale avverrà in modalità digitale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.