Massardi (Lega): “Dalla Regione 6 milioni per studenti disabili delle paritarie”

(red.) “Uno stanziamento di 6 milioni finalizzato a sostenere gli studenti con disabilità nelle scuole paritarie della Lombardia”. Ne dà notizia il vicecapogruppo della Lega in Consiglio Regionale, il bresciano Floriano Massardi. “Il bando prevede un contributo che ammonta a un massimo di 3.000 euro per studente. Nello specifico si tratta di un beneficio fino a 1.400 euro per ogni studente disabile che frequenta la scuola primaria e fino a 3.000 euro per lo studente disabile frequentante la scuola secondaria, sia di primo che di secondo grado”.

“Possono inoltrare domanda di contributo – prosegue Massardi – i legali rappresentanti delle scuole paritarie, che abbiano tra i propri alunni, anche studenti con disabilità certificata. Con questo provvedimento la Regione Lombardia, oltre a garantire a tutti la libertà di scelta in campo scolastico, dimostra ancora una volta la propria attenzione per le tematiche sociali, mettendo in atto provvedimenti concreti a favore delle persone con disabilità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.