Nuovo anno scolastico, a Brescia arrivati i primi banchi monoposto

Stamattina all'istituto superiore cittadino Castelli è partita la consegna dei nuovi banchi per aiutare le distanze.

(red.) Nei giorni precedenti a lunedì 31 agosto le prime consegne dei nuovi banchi monoposto hanno raggiunto paesi simbolici, dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19, come Nembro, Bergamo e Alzano Lombardo. Da tempo anche nella nostra provincia di Brescia è partita l’operazione-scuola in vista dell’inizio dei corsi di recupero da mercoledì 2 settembre e soprattutto verso il 14 settembre quando inizieranno le lezioni. E proprio anche a Brescia stamattina, lunedì 31 agosto, sono stati consegnanti i primi nuovi banchi monoposto che consentono il distanziamento sociale tra gli studenti.

Il primo istituto a ricevere le nuove postazioni è stato il superiore Castelli che ha ricevuto più di 800 banchi. Sono stati tutti prodotti da una rete di imprese che si stanno occupando della costruzione e consegna delle postazioni. La stessa scuola superiore cittadina ha anche ordinato alcune centinaia di banchi con le rotelle e in attesa che vengano portati in sede in tempo in vista del nuovo anno scolastico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.