Quantcast

Superiori in 4 e non 5 anni: ecco quali scuole

Il liceo internazionale Carli nel 2013 ha aperto la strada alla sperimentazione. Il ministero, con un decreto, ha allargato la platea. Già dal 2018-19.

(red.) Il liceo Luzzago e il Foppa a Brescia, Madonna della Neve di Adro, Cerebotani di Lonato del Garda, Dandolo a Bargnano di Corzano, Capirola di Ghedi e il Medi di Salò. Oltre al liceo internazionale “Carli” di Brescia che era già attivo dal 2013. Sono gli istituti superiori bresciani dove dall’inizio dell’anno scolastico 2018-19 i percorsi di studio potranno concludersi in quattro anni, invece che nei canonici cinque, come forma di sperimentazione.

L’elenco è contenuto in un decreto del ministero dell’Istruzione in un periodo in cui ci si iscrive ai successivi anni scolastici. Dal punto di vista didattico, gli studenti interessati dovranno comunque raggiungere gli stessi obiettivi come del quinquennio, mentre i docenti resteranno nello stesso numero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.