Quantcast

Trasporto disabili, dalla Provincia i primi 4milioni

Il Tar aveva stabilito la competenza del Broletto sul pagamento dei bus per gli studenti delle superiori. Sono stati stanziati i primi 4milioni per il comune di Brescia.

(red.) Dal Broletto arriva la prima tranche di risorse per il trasporto degli studenti disabili delle scuole superiori.
Una querelle durata anni, con i Comuni, compreso quello di Brescia, che si sono sobbarcati di un onere che, come ha invece stabilito il Tar, spettava alla Provincia. Dopo la sentenza di settembre, da parte del Tribunale amministrativo, il Broletto ha stanziato 4 milioni di euro, 2 per il 2013 e 1 all’anno per il 2014 e il 2015, da versare nelle casse del Comune di Brescia.
Ma quello con il capoluogo è solo il primo accordo, perché anche altri comuni della provincia dovranno essere rimborsati. In totale, il Broletto ha stanziato 15milioni per il 2013 e il 2014, recuperando risorse da diversi settori.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.