Quantcast

Coronavirus: focolaio in Rsa a Montichiari, “pronto esposto alla procura”

(red.) Nel Comune di Montichiari, in provincia di Brescia, in una struttura è esploso un focolaio con 37 ospiti e 6 operatori sanitari positivi e purtroppo due anziani deceduti. “Abbiamo predisposto un esposto alla Procura – afferma Ivano Giacomelli, segretario Nazionale dell’associazione per la tutela dei consumatori Codici,  – affinché venga fatta piena luce sull’accaduto. Ci sono dei protocolli da seguire per prevenire l’infezione, quello che chiediamo è di verificare se sono stati seguiti, se sono state rispettate le procedure. Abbiamo appreso dell’intervento del Sindaco, che, nel fare il punto della situazione, ha ricordato le misure adottate da un anno all’interno della Rsa, come l’isolamento degli ospiti e l’ingresso vietato ai parenti, annunciando un intervento per far entrare nella struttura solo personale vaccinato. Un vaccino a cui gli anziani sono stati sottoposti proprio nelle settimane scorse. Ci sono, quindi, diversi aspetti da chiarire e siamo pronti a dare il nostro contributo, come stiamo facendo per altri casi analoghi”.

Da mesi Codici è impegnata a fornire assistenza legale ai parenti degli anziani ospiti delle Rsa. “Tanti i casi seguiti, in tutta Italia, con un’azione che punta a dare risposte ai familiari, che giustamente vogliono sapere se è stato fatto tutto il necessario per assistere i propri cari, se sono stati seguiti i protocolli di prevenzione”. È possibile contattare Codici telefonando al numero 06.55.71.996 oppure scrivendo all’indirizzo email segreteria.sportello@codici.org.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.