Iniziano venerdì le elezioni per l’Ordine dei medici di Brescia

Più informazioni su

(red.) Dopo l’annullamento delle operazioni elettorali lo scorso novembre, a causa dell’emergenza Covid-19, l’Ordine dei medici e odontoiatri della provincia di Brescia indice le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo, della commissione Albo odontoiatri e del collegio dei revisori dei conti per il quadriennio 2021-2024.
La prima convocazione, fissata per il 5-6-7 marzo, si terrà esclusivamente con modalità da remoto tramite piattaforma telematica, come da indicazioni della prefettura, alla luce all’attuale situazione epidemiologica e delle limitazioni previste sul nostro territorio con la zona arancione rafforzata.

Per esprimere il proprio voto basterà collegarsi alla piattaforma web VotarePA, effettuando l’accesso tramite le proprie credenziali Spid. Tutte le informazioni su modalità e procedure di voto sono on line sul sito dell’Ordine .
Gli oltre 7800 medici e odontoiatri iscritti all’Ordine provinciale sono chiamati a eleggere i quindici componenti del consiglio direttivo dell’Ordine iscritti all’Albo dei medici chirurghi, i cinque componenti della commissione Albo odontoiatri e dei tre componenti (di cui uno supplente) del collegio dei revisori dei conti.

Dopo la prima convocazione, se non verrà raggiunto il quorum dei 2/5 degli iscritti si procederà a una seconda convocazione, il 12-13-14 marzo (quorum 1/5 degli iscritti), e a una terza il 19-20-21 marzo, in cui non è previsto quorum. Le modalità di voto nelle eventuali seconda e terza convocazione (modalità mista in presenza/da remoto o solo modalità telematica) saranno comunicate quanto prima, in relazione all’evoluzione della curva dei contagi e alle misure di mitigazione Covid-19 nella nostra provincia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.