Carretta (Azione): attenzione alle varianti Covid, e alle prestazioni non erogate

Più informazioni su

(red.) “Sono preoccupato dalle tante, e molto contagiose, varianti del virus che hanno iniziato a circolare in Lombardia, ma anche dalle liste d’attesa che a Bergamo stanno diventando sempre più lunghe a fronte di un cambio di approccio da parte di Regione Lombardia”. Commenta così il Consigliere regionale Niccolò Carretta (AZIONE) al termine dell’audizione del DG Welfare Trivelli in Commissione Sanità di questa mattina.

“Il piano Bertolaso è, senza polemica, un libro dei sogni molto ambizioso, ma che deve essere messo a terra il prima possibile facendo i conti con la realtà, la disponibilità di dosi, quella relativa al personale, ma anche analizzando il tema logistico di un piano sanitario senza precedenti. Ho posto una domanda per l’utilizzo della tecnologia blockchain al fine di costruire una sorta di passaporto sanitario per far muovere i vaccinati in libertà, un tema secondo me molto importante che è ancora al vaglio del Comitato Tecnico Scientifico lombardo”..

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.