Quantcast

Travolta in via Triumplina, camion sotto sequestro

La polizia locale avrebbe individuato il mezzo pesante che avrebbe investito lunedì pomeriggio Mariangela Comparin, la 57enne di Concesio travolta sulla sp345.

(red.)  Sarebbe stato identificato il camion che ha travolto ed ucciso Mariangela Comparin, la 57enne di Concesio, investita in via Triumplina lunedì 22 novembre attorno alle 17,20. Lo riferisce il quotidiano Bresciaoggi.
Gli agenti della polizia locale hanno posto sotto sequestro giudiziario un mezzo pesante, rintracciato grazie al portale lettura targhe di Bovezzo, in una ditta di rottami con sede in provincia di Milano. Le indagini sono in pieno svolgimento e c’è ancora il massimo riserbo sulla vicenda, stante le difficoltà di ricostruire la dinamica del drammatico investimento, avvenuto in un luogo molto trafficato e di particolare pericolosità per i pedoni.
L’autotrasportatore non si sarebbe accorto di avere investito la donna, proseguendo la sua corsa.
La procura ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omicidio stradale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.