Quattro amici fuori strada a Chiari, uno ha perso la vita

La vittima è Klajdi Hallulli, 20 anni, di origini albanesi. Si trovava alla guida della Ford Focus che è uscita di strada in via Lunghe con quattro ragazzi a bordo.

Più informazioni su

(red.) Non è riuscito a sopravvivere alle ferite riportate uno dei ragazzi che questa notte sono usciti di strada a Chiari. La vittima era ricoverata alla Poliambulanza e ha lottato per 12 ore, ma non ce l’ha fatta.

Si tratta di Klajdi Hallulli, 20 anni, un giovane di origini albanesi che secondo gli accertamenti era alla guida della Ford Focus che è uscita di strada in via Lunghe, finendo contro un albero per cause sulle quali sono in corso accertamenti da parte della forze dell’ordine.

A bordo dell’utilitaria si trovavano quattro amici e le condizioni di due di loro sono apparse subito più gravi ai soccorritori. Uno è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia, l’altro alla Poliambulanza dove non è riuscito a sopravvivere. Gli altri due sono stati ricoverati all’ospedale di Chiari, dove non corrono pericolo di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.