Frontale a Padenghe, la vittima è una 81enne

Annamaria Bosatti ha perso la vita nello scontro tra un'Audi e la sua C3 avvenuto alle 21 di sabato sulla Sp4. In gravi condizioni anche un uomo di 35 anni.

(red.) E’ costato la vita a una donna il gravissimo incidente stradale verificatosi intorno alle 21 della sera di sabato 12 settembre all’ingresso del territorio del comune di Padenghe sulla strada provinciale 4 che collega la località gardesana con Bedizzole.
Una Citroen C3 e una Audi station vagon si sono scontrate frontalmente  per cause sulle quali sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri di Salò, che sono intervenuti insieme con i Vigili del Fuoco i quali hanno provveduto ad estrarre le vittime dalle lamiere accartocciate delle due autovetture.

Ad avere la peggio è stata l’utilitaria della vittima, che si è capovolta sull’asfalto dopo essere stata sventrata dall’urto. Per Annamaria Bosatti, 81enne di Padenghe che si trovava al volante, purtroppo, non c’è stato nulla da fare e i soccorritori non hanno potuto che constatarne il decesso.
Gravi ferite per l’uomo di 35 anni che guidava la Audi: si tratta di un bresciano che è stato trasportato all’ospedale Civile di Brescia in codice rosso. Le sue condizioni sono molto preoccupanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.