Lonato, travolto da pirata della strada non sopravvive

E' deceduto Walter Sandrini, cuoco di 47 anni travolto la notte tra sabato e domenica da una Fiat Bravo.

(red.) Non è sopravvissuto ai traumi riportati nell’incidente Walter Sandrini, il 47enne travolto da una macchina poi abbandonata dall’autista sulla carreggiata la notte tra sabato e domenica 26 luglio. Lo schianto è avvenuto in via Madonna della Scoperta, a Lonato, e la vittima lavorava poco distante, nel ristorante Trattoria da Arturo, dove era ben voluto dai titolari e dai colleghi di lavoro.

Walter Sandrini, dopo una serata passata al lavoro, stava tornando a casa in scooter quando è stato travolto dal veicolo. Alla guida dell’auto ci sarebbe stato un 29enne, fuggito senza prestare i primi soccorsi e costituitosi in un secondo momento in una questura non lombarda. Ora la salma si trova al civile, dove il 47enne era stato trasportato in condizioni disperate. La famiglia attende il nullaosta per la sepoltura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.