Quantcast

Sirmione, furgone fuori strada in A4: un morto e un ferito

Ieri mattina il tragico incidente sull'autostrada al confine tra Verona e Brescia. Il passeggero è grave al Civile.

(red.) Ieri mattina, venerdì 12 giugno, al confine tra la provincia di Verona e quella di Brescia si è consumato un tragico incidente stradale che ha coinvolto un furgone. E’ successo intorno alle 10,30 sull’autostrada A4 tra Peschiera e Sirmione, sul lago di Garda, a poca distanza dal casello bresciano. Il furgone, con a bordo due persone, all’improvviso ha sbandato travolgendo un cartello stradale e il guardrail per poi precipitare fuori dalla strada per alcuni metri. Il conducente, Ndiaie Cheik, senegalese residente a Bergamo, ha perso la vita sul colpo.

Il passeggero che era con lui, invece, è stato soccorso con l’elicottero e trasportato all’ospedale Civile di Brescia dove le sue condizioni sono ritenute gravi. Dei rilievi si sta occupando la Polizia stradale di Verona, mentre sul posto si sono mosse anche le ambulanze e l’automedica, insieme ai vigili del fuoco. A causa dell’incidente, che in parte ha coinvolto anche un camion che ha riportato solo lievi danni, sull’autostrada si sono formati alcuni chilometri di coda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.