Quantcast

Paitone, schianto sul rondò: muore 36enne

Nel terribile incidente, alle 22 di mercoledì 14 gennaio, è rimasto gravemente ferito anche un 37enne che viaggiava sulla Bmw condotta dalla vittima.

Più informazioni su

ambulanza-notte(red.) Un drammatico incidente avvenuto nella notte a Paitone  (Brescia) è costato la vita a Geson Martinazzi, 36 anni, residente a Prevalle, che viaggiava a bordo di Bmw diretta verso il lago di Garda.
Secondo il racconto di alcuni testimoni, la vettura procedeva a velocità molto sostenuta quando, all’altezza della rotatoria posizionata davanti alla ditta di autotrasporti Bosio, ha impattato con il manufatto, ribaltandosi e foinendo la sua corsa contro la cancellata della ditta. Erano le 22 di mercoledì 14 gennaio quando sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 che hanno tentato, invano, di rianimare il 36enne, M.G. le sue iniziali, che è deceduto subito dopo il terribile schianto, mentre l’altra persona che si trovava sulla Bmw, un italiano di 37 anni, è stato trasportato in codice rosso all’spedale di Gavardo.
Sul posto anche i vigili del fuoco di Salò.
Ancora da fissare i funerali del 36enne. Per una tragica fatalità, qualche anno fa, la vittima aveva perso, in circostanza drammatiche, il fratello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.