Quantcast

Sarezzo, morta la centaura 25enne

Troppo gravi le ferite riportate nell'incidente avvenuto giovedì pomeriggio in via Dante. Tania Trainini è deceduta al Civile di Brescia nella notte.

Più informazioni su

(red.) Troppo gravi le ferite riportate nell’incidente in cui era rimasta coinvolta giovedì 20 marzo a Sarezzo.
E’ spirata al Civile di Brescia Tania Trainini, la 25enne di Villa Carcina che aveva tamponato, mentre era in sella alla sua Kawasaki, l’auto che precedeva.
Il sinsitro è avvenuto nel pomeriggio di giovedì in via Dante. Nell’impatto la giovane  ha perso il controllo della moto ed è stata sbalzata per alcuni metri sulla carreggiata opposta. Soccorsa dal 118, era stata trasferita in codice rosso al nosocomio cittadino, dove, nella notte, è poi sopraggiunto il decesso.
La giovane lavorava come barista a Concesio al bar Barbanera.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.