Quantcast

Roè, morto il ciclista urtato dal carro attrezzi

Renato Zabbeni, 58 anni, non ce l'ha fatta a sopravvivere alle gravi ferite riportate nell'incidente avvenuto nella galleria Corona. E' spirato dopo il ricovero.

(red.) Due vittime della strada nella stessa giornata nel Bresciano. Dopo il 59enne di Polpenazze, Giovanni Cavagnini, travolto venerdì 27 settembre da un pullman della Brescia Trasporti Nord a Bedizzole, non ce l’ha fatta a sopravvivere alle gravissime ferite riportate nell’incidente avvenuto nel pomeriggio nella galleria Corona a Roè Volciano Renato Zabbeni, il ciclista di 58 anni di Vobarno, urtato da un camion attrezzi nel pomeriggio.
L’uomo, che nella caudta aveva pesantemente battuto il capo, è morto dopo il ricovero in Poliambulanza. Da accertare ancora la dinamica esatta del sinistro. Da verificare se 58enne sia stato prima vittima di un malore e poi travolto dal carro attrezzi che lo stava superando, o se sia avvenuto il contrario. I rilievi sono stati effettuati dalla  Stradale di Salò, che si sta occupando dell’esatta dinamica dell’accaduto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.