Quantcast

Verolavecchia, auto contro albero: due morti

L'incidente lungo la Quinzanese, dopo le 22,30. Cristian Resconi, 28 anni e Carlo Allieri di 47 sono deceduti sul colpo. Ferito gravemente un 40enne.

(red.) Terribile incidente nella notte  a Verolavecchia, nel Bresciano: un’auto con a bordo tre persone è finiata contro un albero. Due dei tre occupanti sono deceduti: si tratta di un ragazzo di 28 anni Cristian Resconi e Carlo Allieri di 47, morti sul colpo.
Il tragico schianto si è verificato lungo la Quinzanese poco dopo 22,30. Forse a causa del fondo stradale visicido la vettura su cui viaggiavano, una Fiat Stilo, diretta verso Brescia, ha perso aderenza, finendo fuori strada e interrompendo la corsa contro un tronco a lato della carreggiata.
Ferito gravemente il terzo uomo, Gianluca Salvati, 40 anni, che viaggiava sul sedile posteriore e si trova ricoverato alla clinica Poliambulanza di Brescia.
Sul luogo del sinsistro i soccorritori del 118, la polizia stradale di Montichiari, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.