Quantcast

Schianto a Rovato, muore 29enne

La vittima, un giovane di Castrezzato, è finito con la sua vettura contro un palo, quindi il mezzo si è ribaltato. E' spirato durante il trasporto in ambulanza.

(red.) Non c’è pace sulle strade bresciane. Nella notte una nuova croce si è aggiunta alle 22 che l’hanno preceduta dall’inizio del 2012.
L’ennesima tragedia si è verificata attorno alle 5 di sabato. Un ragazzo di 29 anni di Castrezzato (Brescia), Nicola Rubaga, è deceduto dopo che la sua auto si è schiantata contro un palo.
L’incidente è avvenuo in via Poffe a Rovato. Secondo i primi rilievi effettuati dia carabinieri di Chiari, il giovane avrebbe perso il controllo della vettura, che, dopo avere impatatto contro il manufatto, si è ribaltata. Il 29enne è spirato durante il viaggio con l’ambulanza verso l’ospedale “Mellino Mellini” di Chiari, dove è stata poi ricomposta la salma.
Sul posto, oltre agli uomini dell’Arma e al personale del 118, anche i vigili del fuoco.
Nicola frequentava all’Università statale di Milano alla Facoltà di Agraria. Si stava specializzando in Viticoltura ed Enologia e a breve avrebbe conseguito la laurea specialistica. I funerali sono fissati per lunedì alle 15 nella parrocchiale di Castrezzato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.