Quantcast

A4: tamponamento fra Tir, muore 42enne

La vittima è Komenan Francois, camionista della Costa d'Avorio residente a Castegnato con la famiglia. L'incidente nel Padovano. L'uomo è morto sul colpo.

(red.) E’ stato un giovedì tragico quello andato in scena sulle strade del Bresciano nella giornata di giovedì: Due, infatti, le persone morte in altrettanti incidenti.
A Brescia, in via San Zeno, nella zona industriale della città, nello schianto fra due auto, è deceduto un pensionato 64 di Bagnolo Mella, Franco Zampedri, mentre un’altra persona, un 46enne di Montirone, è rimasto ferito; sulla autostrada A4 invece, nel Padovano, è spirato in un tamponamento fra Tir un autotrasportatore della Costa d’Avorio, residente con la famiglia  a Castegnato (Brescia).
La vittima è un uomo di 42 anni, Komenan Francois, che, attorno alle 5,30, stava viaggiando a bordo del suo camion in direzione Venezia, quando, per cause ancora in corso di accertamento, all’altezza di Villafranca, ha tamponato un tir per i trasporti eccezionali che lo precedeva. Il camionista africano è morto sul colpo.
Per gli altri due conducenti coinvolti, invece, soltanto ferite lievi. L’autostrada è stata chiusa parzialmente per circa un’ora, fino alla rimozione dei mezzi pesanti.
Komenan Francois era sposato e padre di tre bambini piccoli, faceva parte di un’associazione multietnica ed era molto impegnato nel sociale. Conosciuto e stimato in paese, il Comune di Castegnato ha già fatto sapere che si attiverà per aiutare la vedova e i tre figlioletti dell’uomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.