Quantcast

Schianto a Montichiari, muore 66enne

Frontale lungo la statale 236 tra una Renault Clio e un furgone Mercedes. La vittima, residente in paese, è spirata sul colpo. Inutili i soccorsi del 118.

Più informazioni su

(red.) Un’altra vittima sulle strade della provincia di Brescia. Venerdì sera, intorno alle 19, una donna di 66 anni, Antonietta Comensoli, residente a Montichiari è morta per le ferite riportate in uno schianto avvenuto in paese, lungo la statale 236, all’altezza della Fiera.
La donna, al volante della sua Renault Clio, stava viaggiando in direzione della città quando, per circostanze ancora da chiarire, la vettura si è schiantata con un furgone Mercedes, condotto da un uomo reisidente a Crema, che viaggiava nell’opposto senso di marcia.  L’impatto, violentissimo, non ha lasciato scampo alla donna, spirata sul colpo ed estratta dalle lamiere del veicolo dai vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere.
I sanitari del 118, giunti sul posto con un’ambulanza, non hanno potuto fare altre che constatare il decesso della vittima. I rilievi sono stati affidati alla Polstrada di Montichiari. Forti ripercussioni sulla statale 236 dove il traffico è tronato regolare solo dopo due ore.
Sulla stessa direttrice, verso Brescia, si è verificato un altro tamponamento a catena che ha coinvolto tre veicoli. Nessun ferito grave, ma su una delle auto viaggiava anche una bambina, per la quale è stato necessario un ricovero per accertamenti in ospedale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.