Quantcast

Brescia sfonda quota 100 contagi, in Lombardia 849 con tre vittime

Peggiora la situazione sul fronte del coronavirus, anche se per il momento la pressione sulle terapie intensive rimane stabile. A livello nazionale si sono contati 6.032 nuovi casi.

Più informazioni su

(red.) Martedì 9 novembre i tamponi effettuati per il Covid in Lombardia sono stati 144.283 rispetto ai precedenti 34.781 e hanno evidenziato  849 nuovi contagi (erano 294). Il tasso di positività è allo 0,5% (era 0,8%). I decessi sono stati 4 (contro 0 del giorno prima), e il totale dei morti ufficiali per Covid dall’inizio della pandemia nella nostra regione arriva a quota 34.205.
I ricoverati nelle terapie intensive sono 47 (+1), mentre quelli negli altri reparti sono 379 (+31).

Martedì nel Bresciano i nuovi casi sono stati 102. Lunedì erano 34, domenica 90, sabato 99, venerdì 77, giovedì 72, mercoledì 90.

Martedì 9 novembre a livello nazionale si sono contati 6.032 nuovi casi di coronavirus contro i precedenti 4.197. Aumentano anche le vittime: se ne sono contate 68 contro 38 di lunedì. Con 645 mila tamponi processati il tasso di positività è allo 0,9%.

I nuovi casi per provincia:
Milano: 270 di cui 121 a Milano città;
Bergamo: 46;
Brescia: 102;
Como: 29;
Cremona: 26;
Lecco: 23;
Lodi: 29;
Mantova: 34;
Monza e Brianza: 85;
Pavia: 35;
Sondrio: 10;
Varese: 111.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.