Quantcast

Vaccino: Vezza d’Oglio sfiora il 100%, Limone maglia nera

Secondo i dati pubblicati dal Pirellone, la provincia bresciana tocca il 91,72% di copertura vaccinale, con il paese camuno che arriva al 99,33%. Sul Garda percentuali inferiori.

(red.) Mentre la campagna vaccinale prosegue, raccogliendo anche le adesioni degli ultimi incerti, a meno di 24 ore dall’introduzione del Green pass per i lavoratori (sia del settore pubblico, sia del privato), Regione Lombardia ha pubblicato i dati relativi alle percentuali di vaccinati sul territorio bresciano, suddivisi per Comuni.

Il dato generale, così come indicato dal Pirellone (dato aggiornato al 12 ottobre), vede Brescia al terzo posto, dietro Monza-Brianza, per numero percentuale di copertura: se la provincia brianzola tocca il 92,55%, la Leonessa arriva al 91,72%, subito dopo Lecco (92,81%).

Nel bresciano, dove si contano 205 comuni, la provincia più popolosa in Lombardia, i non vaccinati sono 89.236, su una popolazione target dei bresciani potenzialmente vaccinabili pari a 172.587. Le prime dosi sono state 156.676 mentre le seconde 137.778.

Intanto, tra prime e seconde dosi, effettuate martedì 12 ottobre nella nostra regione, sono state 2.070 quelle somministrate nella nostra provincia. Dai dati forniti da Regione Lombardia, aggiornati al 12 ottobre, sono complessivamente 15 milioni 256.248 le dosi somministrate sul territorio lombardo dall’avvio della campagna vaccinale, su una popolazione target di 8 milioni 645.690 persone sopra i 18 anni. Si tratta dell’88,32% delle dosi di vaccino consegnate.

Nella nostra provincia (dato di martedì 12 ottobre) sono state somministrate 898 prime dosi e 1.172 seconde dosi, leggermente più del giorno precedente.
Nel nostro territorio sul podio, per copertura vaccinale, si colloca Vezza d’Oglio, che arriva quasi al 100%di immunizzati (99,33%). All’appello mancherebbero solo otto persone per ottenere la copertura completa della popolazione.

Maglia nera, invece, a Limone sul Garda, dove la percentuale di vaccinati arriva al  76,29%. Il comune gardesano è anche tra gli ultimi, a livello regionale, per copertura vaccinale. Su una popolazione vaccinabile di 966 persone 737 hanno ottenuto la prima dose,  638 anche la seconda per un percentuale di immunizzati pari al 65%.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.