Quantcast

Brescia, sospesi 192 medici non vaccinati

E sono oltre 300 le persone non ancora immunizzate nel comparto sanitario e dell'assistenza. Moratti: "Non ci saranno ripercussioni sul sistema sanitario regionale".

(red.) Secondo i dati forniti dall’assessorato al Welfare di Regione Lombardia, nel bresciano, sono 192 i medici degli ospedali pubblici e privati sospesi dal servizio perché non hanno ottemperato all’obbligo vaccinale anti Covid-19.

I numeri però del personale sanitario e di quello che lavora nel comparto dell’assistenza sono però più ampi: si parla di una platea di 300 persone non ancora immunizzate.

Tuttavia, l’assessore Letizia Moratti ha dichiarato che nonostante le lettere di sospensione siano partite, questo “non avrà contraccolpi sul sistema sanitario regionale”. Le missive inviate da Ast Brescia sono 487, 296 del comparto della sanità e 191 della dirigenza medica e 14 provengono da Asst Valcamonica.

“L’80%” dei medici e operatori sanitari non vaccinati come da obbligo contro il coronavirus ancora lavorano “perché la legge non è applicata” e comunque, per quelli sospesi, si tratta di “esercizio abusivo della professione”. Lo ha detto il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici Chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, ricordando che i sanitari solo una volta sospesi dall’Albo professionale non possono concretamente esercitare.

“E’ una stima – precisa il presidente dei medici italiani – che non si basa su numeri certi ma che può dare il senso del problema: se l’80% degli Ordini non ha ricevuto gli elenchi degli operatori da sospendere vuol dire che l’80% dei quelli che erano stati riscontrati come non vaccinati continua a fare il proprio lavoro”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.